Arma letale
Arma letale 09-04-2019
Caso Cucchi, un carabiniere confessa il pestaggio. “Scusate, il film l’ho visto solo ora”. Testimone del processo Cucchi racconta la verità in aula. Netflix aveva chiesto materiale per un sequel. (Ci sono voluti dieci anni ma alla fine è emerso quello che tutti in fondo già sapevamo: Giovanardi è un pirla) “Cucchi pestato perché non collaborava” ha dichiarato un carabiniere. Che adesso sarà pestato perché collabora. Ilaria Cucchi: “Il muro è crollato”. Si sa che in Italia basta aspettare. Il vicebrigadiere Tedesco ha confessato il pestaggio di Cucchi solo dopo l’uscita del film. Non voleva spoilerare. “Uno lo spinse, l’altro…
Read more...